venerdì 6 luglio 2018

Blogtour | "Teodora. La figlia del circo" di Mariangela Galatea Vaglio (5° tappa)

Buon pomeriggio lettori e ben tornati sul blog. Dopo più di un mese di assenza, dovuto alla sessione di esami universitari torno con un nuovo post dedicato ad un'uscita Made in Italy di genere storico. Oggi vi presento Teodora. La figlia del circo di Mariangela Galatea Vaglio e vi farò conoscere meglio l'autrice attraverso una breve intervista!

Teodora. La figlia del circo | Mariangela Galatea Vaglio
380 pag. | Sonzogno
28 giugno 2018
9.99 € (ebook) | 17 € (cartaceo)

Costantinopoli, VI secolo d.C. Nella sfavillante capitale dell'Impero romano d'Oriente, travagliata dagli scontri religiosi e dalla corruzione, i giovani Giustiniano e Teodora sembrano destinati a un'esistenza oscura. Lei è la bellissima figlia di un guardiano del Circo, e di mestiere fa l'attrice, barcamenandosi fra teatri e amanti ricchi e maneschi. Lui è il nipote del generale Giustino, un rozzo militare analfabeta che non riesce ad avere peso a corte. Il destino, però, ha altri piani per loro. Giustiniano, implicato in una serie di rivolte per rovesciare l'imperatore Anastasio, da politico consumato riesce a far salire al trono lo zio Giustino, diventando il più potente ministro dell'Impero. Teodora, invece, sfuggita alla vendetta di un governatore suo ex amante, diventa confidente del patriarca eretico di Alessandria e viene inviata come spia e mediatrice a Costantinopoli, proprio per contattare Giustiniano, alle prese con una complicata e pericolosa trattativa con il papa. Nella capitale di un impero che si estende dalla Persia al Mediterraneo, solo e unico erede di Roma, fra complotti, violenze, intrighi e tradimenti, ha inizio una travolgente storia d'amore e potere sullo sfondo di una delle epoche più complesse e misteriose della storia.

sabato 2 giugno 2018

Cover Reveal | "Sarah Gilmore - La Custode" di Fabio Fanelli

Buongiorno lettori, come state? Oggi ho il piacere di presentarvi il nuovo volto del libro di Fabio Fanelli, Sarah Gilmore - La Custode, primo volume di una serie fantasy Made in Italy! Curiosi di conoscere la nuova grafica? 

Sarah Gilmore - La Custode | Fabio Fanelli
361 pag. | Self-publishing
1,69 € (ebook) - 15,60 € (cartaceo)

Il mondo magico è in grave pericolo. Il nemico è in agguato pronto ad agire. Solo una ragazza può salvarlo: una ragazza comune del destino speciale.
Sarah è testarda, caparbia, coraggiosa e determinata, ma non sa di possedere queste doti fin quando non si scontra con il suo destino: diventare la Custode di un potente Grimorio.
Il suo cuore puro le permetterà di accedere al grande potere che custodisce il libro ma, poco avvezza alla magia e a ciò che ne deriva, riuscirà a fronteggiare gli Oscuri che vogliono conquistare il potere assoluto? 
Saprà adattarsi a una nuova vita piena di pericoli ed ostacoli da affrontare? 
Che aspettate? Immergetevi nel mondo di Sarah Gilmore. 
Amore, Amicizia, Intrigo, Mistero e Magia sono gli ingredienti perfetti per un romanzo che vi stupirà!


COPERTINA CARTACEA

venerdì 1 giugno 2018

Recensione | "H&J" di Paolo Montaldo


Ciao lettori, eccoci di nuovo sul blog con un nuovo post dedicato stavolta ad un libro che ho avuto modo di leggere e di cui vi parlerò tra pochissimo. Il romanzo in questione è "H&J" di Paolo Montaldo, edito da La Zattera edizioni. Continuate a leggere l'articolo perchè dopo la mia recensione c'è una fantastica sorpresa! Intanto, ccco la scheda informativa.

H&J | Paolo Montaldo
220 pag. | La Zattera edizioni
01 maggio 2015 | Link d'acquisto
5.99 € (ebook) | 18 € (cartaceo)

H&J è la storia di una amicizia molto speciale, perché oltrepassa le odiose barriere imposte da una vigliacca malattia, l’autismo. Un piccolo animaletto, June, che grazie al suo sconfinato amore per il padroncino Henry, riuscirà a portare un po’ di luce in una famiglia che fino a quel momento aveva vissuto nell’ombra della malattia. Il volume si fregia di due illustri presenze, con l’introduzione scritta da Ireneo Picciau e la nota scientifica a cura di Giorgia La Licata.

L'autore. Paolo Montaldo Sono nato a Cagliari il 30 settembre del 1974. Ho sempre amato leggere. E scrivere. Solo che fino ad un giorno del 2011 non avevo mai pensato che le mie opere potessero, non solo essere valide da un punto di vista… grammaticale diciamo, ma nemmeno ovviamente essere destinate alla vendita. Fino ad un giorno del 2011 dunque. Perché in quel preciso giorno, mentre stavo facendo pulizia nei miei cassetti, ritrovai alcuni miei vecchi “lavoretti”. Il primo istinto fu quello di buttarli nella pattumiera, poi però, pensando “persi per persi”, decisi di fare una specie di… gioco ecco. Li riunii e li mandai ai primi cinque editori che, del tutto casualmente, trovai in rete. Ebbene, tre di quei cinque editori mi risposero e da lì iniziò questa splendida avventura che spero vada sempre più avanti. Mi sono sposato il 27 ottobre del 2012.

RECENSIONE

lunedì 28 maggio 2018

Segnalazione | "E quando un giorno t’incontrerò" di Rosy Milicia

Buongiorno! Esce oggi il nuovo romanzo di Rosy Milicia, E quando un giorno t’incontrerò, e ve ne parlo in questo articolo. La copertina la trovo davvero bella e ben fatta, voi che ne dite?

E quando un giorno t'incontrerò | Rosy Milicia
320 pag. | Self-publishing
28 maggio 2018
0,99 € (ebook) | 12.99 € (cartaceo)

1990. Ginevra Luciani ha vent’anni, un po’ di timidezza nel cuore ma tanta grinta. È cresciuta fra le macchine da cucire dell’atelier di famiglia, insieme a una madre anticonformista e a una zia forse strega che le racconta bizzarre leggende d’amore. Crea capi d’alta moda, disegna abiti d’epoca e… custodisce un triste segreto. Raffaele Medici ha ventidue anni, è bello, impertinente, ironico, ma dietro alla sua maschera da ragazzaccio si cela un’inaspettata malinconia. Studia legge, però lavora in un piccolo cinema. Sogna di diventare regista e anche lui custodisce un triste segreto. Fra incontri per nulla casuali, film, telefonate, passeggiate per le vie di Trastevere, Ginevra e Raffaele si conoscono, s’innamorano, si confidano, inconsapevoli che ben presto potrebbero essere separati: perché il destino è sempre imprevedibile. E quando un giorno t’incontrerò è una storia romantica, magica, avvolta da un velo di nostalgia, sullo sfondo di una Roma delle piccole cose.

ESTRATTO

domenica 27 maggio 2018

Blogtour | "Jack Bennet e la chiave di tutte le cose" di Fiore Manni (6° tappa)

Buon pomeriggio lettori e buona domenica, come la state trascorrendo? Io sono super impegnata con la preparazione degli esami universitari, ma cerco comunque di mantenere attivo il blog e le letture in corso, tant'è che presto avrete nuove recensioni e segnalazioni libresche! 
Oggi, invece, torno per parlarvi di una delle ultime uscite firmate Rizzoli, Jack Bennet e la chiave di tutte le cose di Fiore Manni, di cui vi parlo tra pochissimo. In più, qui sul blog potrete scoprire la sesta tappa del blogtour dedicata ai libri più belli ambientati a Londra, curiosi?

Jack Bennet e la chiave di tutte le cose | Fiore Manni
350 pag. | Rizzoli
22 maggio 2018 | Link d'acquisto
8.99 € (ebook) | 16 € (cartaceo)

Jack Bennet è un bambino di dieci anni come tanti altri, forse solo un pochino più basso e più magro della media. Ogni mattina si alza, si avvolge intorno al collo la lunga sciarpa a righe azzurre che gli ha lasciato suo padre ed esce per le fumose vie di Londra. Come molti ragazzi del suo tempo lavora in fabbrica, perché la mamma è malata, e in famiglia non c'è nessun altro che possa provvedere a loro. Una mattina, sulla strada del lavoro, Jack incontra un curioso personaggio che pare sbucato dal nulla; un uomo del tutto fuori luogo, con il suo elegante completo viola nel bel mezzo della grigia città. Jack lo osserva incuriosito e lo saluta educato, poi lo ascolta con attenzione. E fa bene, perché la più grande delle avventure può cominciare in un giorno qualunque. L'uomo gli consegna una chiave, e con quella Jack inizia a viaggiare per mondi sconosciuti e bislacchi, dove incontra pappagalli tipografi, libri magici per tutte le occasioni, navi pirata, una ragazzina spavalda ma non troppo, un drago che sputa vapore e colleziona tesori. E molto, molto altro.

L'autrice. Fiore Manni vive a Roma con la sua famiglia e tre gatti. Ha studiato fashion design e da diversi anni conduce il fortunato programma per ragazzi “Camilla Store”. Vorace lettrice fin da bambina, nel tempo libero spazia dalla sartoria all’illustrazione. Jack Bennet e la Chiave di Tutte le Cose è il suo primo romanzo per ragazzi.

6° TAPPA 
I più bei libri ambientati a Londra

sabato 26 maggio 2018

Recensione | "Qualcuno da perdere" di Luca Livelli

Buon pomeriggio lettori, oggi torno con una nuova recensione. Ho avuto la possibilità di leggere il breve romanzo di Luca Livelli, Qualcuno da perdere, e ve ne parlo in questa breve recensione.

Qualcuno da perdere | Luca Livelli
103 pag. | Kimerik edizioni
21 dicembre 2017 | Link d'acquisto
2.99 € (ebook) | 12 € (cartaceo)

Questo è l’intreccio di tante storie: l’incubo delle Torri Gemelle, le difficoltà di un ragazzo orfano di affrontare la vita, il desiderio di scoprire la verità, le invidie, le paure velate del terrorismo, una storia d’amore interrotta inspiegabilmente sono solo alcuni degli aspetti affrontati in questo romanzo ricco di avventure.

L'autore. Luca Livelli ha ventidue anni e vive alla pe¬riferia sud-est di Milano. Dopo il diploma di ragioniere-programmatore, ha seguito il percorso universitario a Pavia per la laurea triennale di Comunicazione, Innovazione e Multimedialità. Ha continuato a coltivare la sua passione per la scrittura e, attualmente, collabora con la redazio¬ne di una rivista settimanale online: Le Journaliste.



RECENSIONE

mercoledì 23 maggio 2018

Recensione | "U4 - Koridwen" di Yves Grevet

Buongiorno! Finalmente vi parlo di "U4 - Koridwen" di Yves Grevet, dopo più di un mese dalla lettura. Non so perchè io abbia aspettato così tanto, nonostante sia stato un libro che ho letto in pochi giorni... Ad ogni modo vi lascio di seguito la scheda e la mia opinione.

U4 - Koridwen | Yves Grevet
292 pag. | Garzanti
01 marzo 2018 | Link d'acquisto
3.99 € (ebook) | 16.90 € (cartaceo)

Il mondo è popolato solo da adolescenti che hanno tra 15 e 18 anni: gli unici sopravvissuti al virus U4. Koridwen vive in una fattoria isolata in Bretagna dove, da sola, prova a rimettere in piedi la propria vita. Fino al giorno in cui tutto cambia. Fino al giorno in cui scopre di essere la prescelta per fermare il virus nella sua corsa mortale. Koridwen non capisce perché abbiano scelto proprio a lei, ma non può non rispondere al misterioso appello che ha ricevuto da Khronos, il game master di Warriors of Time, il videogioco online di cui era appassionata prima della catastrofe: deve trovarsi il 24 dicembre a mezzanotte sotto l’orologio più antico di Parigi. Spetta a lei salvare il mondo. Koridwen ha paura, eppure sa che c’è una sola cosa che può darle la forza di affrontare il suo destino: la lettera che la nonna le ha lasciato e che le rivelerà il segreto che si nasconde nel suo nome. Quello che trova arrivata nella capitale francese è una realtà totalmente nel caos: il cibo scarseggia, le comunicazioni sono impossibili, non c’è elettricità e i monumenti più importanti della città sono stati presi d’assalto. Koridwen deve fare di tutto per proteggere la sua vita e raggiungere il luogo dell’appuntamento. Ma non è sola. Con lei altri tre ragazzi, altri tre prescelti: Jules che ha tra le mani segreti che non può svelare; Stéphane, convinta che il padre medico non sia morto; e Yannis, assetato di vendetta per la morte della sorellina. Insieme sono l’unica speranza di salvezza per l’umanità. Non c’è tempo per la paura, i dubbi, le incertezze: anche se sono solo quattro ragazzi devono sfoderare il loro coraggio e tutte le loro risorse. Perché nessuno sa cosa li aspetta. Nessuno sa cosa dovranno affrontare. Nessuno sa perché è toccato proprio a loro. L’unica cosa sicura è che il futuro è nelle loro mani. Un caso editoriale strabiliante che arriva dalla Francia e che ha ammaliato i librai: 200.000 copie vendute in un mese e sempre in vetta alle classifiche. Koridwen è il primo libro della saga che ha fatto impazzire i lettori d’Oltralpe: quattro volumi, quattro autori diversi, quattro ragazzi prescelti per salvare il mondo.

RECENSIONE